top of page

Un nuovo cielo

Lo specchio si è rotto.

Ci sorprende

una pioggia di stelle.

Vorrei essere anch'io

un minuscolo

frammento di luce.

Celestiale granello

di polvere cosmica.

E così viaggiare.

In caduta libera

fino al tuo cuore.

Precipitando,

come neve,

sulla tua pelle.

Giusto il tempo

di posarmi

tra le tue braccia,

sciogliermi

tra le tue mani,

riempire

con un bacio

la tua bocca,

per saziare

la tua sete.

Ma sono solo una donna.

Un corpo mortale

fatto d'abisso e d'ombra.

Riflesso di tenebra

di fronte a tanto bagliore.

Alzo lo sguardo.

Un nuovo cielo

si è già formato.


Lady Margot


Ispirata alla fiaba La regina delle nevi di Hans Christian Andersen.


5 Agosto 2023

stelle cadenti


Comentarios


bottom of page