top of page

Sulle scale

Scendendo le scale,

ti ho immaginato lì.

Seduto sull'ultimo gradino,

ad ammirare il mare.

L'orizzonte,

un'azzurra linea sottile,

confondeva sogno e realtà.

Il mio cuore,

custodiva un eterno

ti amo.

E io ti sussurravo...

Aspettami.



Lady Margot

Pulsano, 28.04.2023

Sulle scale - una poesia scritta al mare

Kommentare


bottom of page