top of page

Der Weg

Rovente,

come le vie del porto

quando è estate.

La strada,

come un’ombra,

dal mio corpo

non si lascia separare.


Gelida,

come l’aria di montagna

quando è inverno.

Non domanda,

me lo impone

di esplorarla,

vuole farsi attraversare.


Impavida,

lascio che la mia anima,

come un aquilone,

si libri festosa in cielo,

leggera, libera,

sorvolando

ad ogni mio risveglio

tutte le vie del mondo.


E ad ogni nuovo passo,

io cammino e sono.

E ad ogni mio respiro,

mi riporta sempre a casa.

Spetta solo a me percorrerla.

La riconosco.

È la mia strada.


Lady Margot

Luglio 2023

Kronach

Comentarios


bottom of page