top of page

A-mare

Le notti d’estate,

un cielo di stelle.

Io nuda nuotavo,

nel mare bollente.

La spiaggia deserta,

la brezza leggera.

Tu mi sfioravi

e baciavi la schiena.

La pelle bagnata,

le labbra salate.

Noi due stesi a riva,

tra onde infuocate.

L’amore era semplice,

concesso sbagliare.

La vita era lenta,

tra grilli e zanzare.



Lady Margot


Febbraio 2023

A-mare

Commentaires


bottom of page